radicate

radicate

(ˈrædɪˌkeɪt)
vb
to (cause to) take root
References in periodicals archive ?
La metodologia seguita, nell'impostazione e nell'attuazione del progetto, e basata sull'analisi delle idee correnti radicate nell'immaginario collettivo e in qualche modo presenti anche all'interno del mondo professionale e accademico, come per esempio le nozioni di considerare la mafia come un'organizzazione antistato oppure soltanto come un'emergenza, che nella prassi si traduce nell'idea che la mafia esiste quando spara e assume rilevanza quando uccide personaggi di primissimo piano.
13) Benche ancora radicate nella tradizione, come per esempio per l'enfasi posta sulla verginita e l'umilta di Maria (O Vergen plu ca femena 23-34), le laude mariane di Jacopone sono anche chiaramente influenzate dalle correnti religiose dell'epoca.
Le storie di Consolo sono radicate nella realta storica siciliana, e la Sicilia e metafora di una condizione generale, simbolo di tutto quello che non va nella societa contemporanea.
Antigen scans both inbound and outbound e-mail to radicate the spread of viruses, literally stopping data corruption problems before they can happen.
Secondo credenze popolari radicate nel tempo, questo animale aveva connotazione negative ed era considerato un simbolo anti-cristiano.
8) In queste opere vengono infatti esplicitati sia l'universo umano dell'emigrazione che una realta filtrata e articolata da un punto di vista contemporaneamente interno ed esterno, quello del migrante e straniero che vive la duplice condizione di inserimento in un dato sistema sociale e di estraneita dalle sue piu radicate matrici culturali.
La scelta del cinema come veicolo di interesse e di stimolo ha motivazioni profondamente radicate in precise scelte pedagogiche.
Il mistero, tuttavia, non dura a lungo in quanto ben presto si intuiscono le motivazioni profonde e radicate alla base di una scelta solo apparentemente anacronistica: una nostalgica malinconia per il passato e la coraggiosa volonta di mettere in dubbio le certezze di una vita.
Al Carena che gli chiedeva di pubblicare subito la lettera, Manzoni si dichiaro riluttante, poiche sapeva di "buttare una bomba in una gran fortezza," e cioe di intervenire su convinzioni ben radicate nei letterati antifiorentinisti del milieu milanese, i quali pensavano alla lingua scritta della tradizione letteraria come possibile "lingua comune italiana"; fra di essi, Giovanni Gherardini e, ben piu incisivi nel creare consenso, Carlo Cattaneo e Carlo Tenca, che lo scrittore chiamava gli "italianisti.
L'attivita di Rulli e Petraglia si esplica a un livello piuttosto alto, nel cinema di qualita, senza disdegnare pero la collaborazione con autori emergenti come Wilma Labate; in genere le loro storie sono fortemente radicate nel sociale, ma anche confezionate in modo da raggiungere agevolmente il pubblico.
Secondo quanto afferma il de Giovanni queste forme si trovano radicate a Cerro al Volturno, Isernia e Vastogirardi.
Mostri divini), introduce in quella particolare dimensione razionale che domina da cima a fondo gli universi sacrali, occidentali ed esotici, usualmente assunti dalle analitiche non fenomenologiche, radicate nella logica standard d'Occidente, come l'ambito dell'irrazionale o del sovrarrazionale, dell'emozionale o del mistico, etc.