Desume

De`sume´


v. t.1.To select; to borrow.
Webster's Revised Unabridged Dictionary, published 1913 by G. & C. Merriam Co.
References in periodicals archive ?
La piu stimolante <<provocazione>> si desume comunque da un'osservazione alia Relatio conclusiva: <<Quidam Pater proponit ut hi canones ad duos tantum reducatur [...] Rationes: a) quia ceteri canones huius Capitis non habent characterem proprie iuridicum; ...>> (45).
Infatti, la pericolosita necessaria per l'applicazione delle misure di sicurezza e una caratteristica del soggetto che si desume dalla sua personalita.
Nel primo, che desume l'argomento dalla Telegonia (su cui si rinvia a Debiasi, 2004: 249271), sara proprio il figlio di Odisseo e della maga Circe - che Della Porta chiama, con lieve variazione lessicale, Teligono - ad uccidere il protagonista, nel quinto atto.
Siamo indubbiamente in un ambito di negativita nei confronti della natura, onnipotente figura del tutto indifferente all'essere umano, come si desume da questi versi sopra citati.
La relazione, un vero trattatello di dizione, che nella realta Mastronardi desume da un collega, inizia cosi: "O idioma gentil sonante e puro!" (121), con riferimento ad Alfieri, ma soprattutto a De Amicis e al suo Idioma gentile.
Si desume da una nota manoscritta molto indicativa della mente del Pontefice che <<1.
Quale sia insomma il messaggio filosofico che trasformerebbe "la comicita istintiva e fisica del modello greco nella laetitia del sapiens" non e esplicitato ne si desume facilmente.