sente

(redirected from sentire)
Also found in: Thesaurus, Legal, Financial, Encyclopedia.

sen·te

 (sĕn′tā)
n. pl. li·sen·te (lē-sĕn′tā)
A unit of currency in Lesotho equal to 1/100 of the loti.

[Sotho (Sesotho), from English cent.]

sente

(ˈsɛntiː)
pl n
(in the currency of Lesotho) 'cents' or hundredth parts of a loti

sen•te

(ˈsɛn ti)

n., pl. li•sen•te (lɪˈsɛn ti)
a monetary unit of Lesotho, equal to 1/100 of a loti.
ThesaurusAntonymsRelated WordsSynonymsLegend:
Noun1.sente - 100 lisente equal 1 loti in Lesotho; one sente is worth one-hundredth of a loti
Lesotho monetary unit - monetary unit in Lesotho
loti - the basic unit of money in Lesotho
Translations
References in periodicals archive ?
Bad Christians: "Suspecta enim habebat poetarum ingenia utpote qui minus syncero animo de Christiana religione sentire, et damnata falsissimorum Deorum nomina ad veterum imitationem studiose celebrare dicerentur.
Nel mio cervello qualcosa si muove, le sue pareti si comprimono, ed e come sentire il mio io gemere e singhiozzare.
Se si considerano poi le amare osservazioni fatte da Barthouil sullo scarso interesse mostrato dalla Francia contemporanea nei confronti del Canzoniere (172), una situazione non molto diversa dal resto d'Europa, risulta tutto sommato comprensibile la scelta di avere voluto valorizzare l'area geografica in cui la voce del Petrarca riesce ancora a farsi sentire.
Si llego a conseguir el titulo esta ano, creo que me sentire satisfecho con mi plato como jugador", declaro.
Dice: "Si logro esas tareas, que son minimas, o parte de ellas, me sentire satisfecho, si veo que se me regatea eso, no tendre mas remedio que irme".
The book is dedicated to his grandmother, also the focus of the marvellous poem La traduttrice: Nonna Francesca/e una conchiglia a pancia in giu/ tutti la accostano all'orecchio/per sentire il fragore di una vita [.
L'arte meccanica del cinema, il sentire oggettivo della macchina, e la percezione sentimentale del regista, il sentire soggettivo dell'uomo (ovvero, l'insieme delle aspettative, delle conoscenze, della cultura, delle passioni e delle ossessioni dell'uomo con la macchina da presa) concorrono alla produzione di una nuova immagine, che ambisce a dotarsi di senso e a diventare rappresentazione, rivelazione della persona e del mondo (Cocco 29-30).
In effetti e ben chiaro che quando egli non poteva direttamente agire, affidava i suoi pensieri alla penna, sperando di far sentire la propria voce e di trovare chi fosse in grado di tradurre le sue convinzioni e riflessioni in azione.
Con l'aiuto di internet e uno spasso andarsi a sentire le canzoni di De Andre, Battiato, Bennato, Daniele e molti altri.
Non possiamo sentire e palpare tutto questo nella nostra latinita?
Al lettore vengono forniti tutti i dati e gli strumenti per farsi un'idea propria di cosa rappresenti il ditirambo di Redi in confronto alla poesia precedente (il che e gia tantissimo), ma piacerebbe di sentire innanzitutto l'opinione del curatore per potervi confrontare poi la propria.