smorzando


Also found in: Wikipedia.

smorzando

(smɔːˈtsɑːndəʊ) music
adj
(Classical Music) (of a piece of music) to be played fading away gradually
adv
(Classical Music) fading away gradually

smorzando

gradually getting slower and softer
Mentioned in ?
References in periodicals archive ?
Infatti, che farsene del discorso filosofico, quando questo sospende l'azione per prendere le misure alla realta e metterla, in un certo senso, a distanza, smorzando, cosi, l'urgenza della vita a vantaggio di un'attitudine contemplativa che, attraverso la categorizzazione e l'astrazione, sembra volere rendere tollerabile l'intollerabile e, dunque, intelligibile il volto insensato e deformante della violenza?
Ad Angela, Timoteo spiega che anche dopo la morte di Italia: "Sapevo che era rimasta nelle mie membra con un rumore di cupi passi, come l'anziana governante di un castello che va smorzando le luci ad una ad una, fino al buio" (p.
balance, dynamic contour, crescendo and decrescendo (and the understanding of how to use this technique to shape phrases for the fundamentals of expression), tension/release, terrace dynamics, subito, fortepiano, pianoforte, sforando piano, intensity, nuances, calando, niente, dal niente, smorzando, sotto voce, rilievo, calando, morendo, perdendo, accent, marcato.